La Rappresentanza della Commissione europea in Italia e l'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo continuano a organizzare nel 2015 gli incontri di formazione per i docenti di scuole di ogni ordine e grado dedicati alla cittadinanza europea.

Gli incontri si terranno il 5 marzo, il 19 marzo e il 9 aprile 2015, presso lo Spazio Europa in via IV Novembre 149, Roma.

Tutti gli incontri sono pensati e strutturati per dare agli insegnanti la possibilità di acquisire stimoli e contenuti sui principali temi dell'UE, necessari per sviluppare la dimensione dell'educazione civica europea nelle scuole.

Tutti i tre incontri del 2015 hanno come filo conduttore le priorità della nuova Commissione di Jean-Claude Juncker. Il primo incontro è dedicato alla nuova legislatura dell'UE per il 2014-2019. Durante l'incontro si parlerà della struttura della nuova Commissione e della composizione del nuovo Parlamento europeo, delle priorità della legislatura 2014-2019 e delle iniziative della nuova Commissione per il rilancio dell'occupazione e della crescita. 

Il secondo incontro nasce per informare e spiegare le opportunità legate alla nuova politica di coesione 2014-2020.

Il terzo incontro si propone di analizzare in occasione dell'Anno europeo dello sviluppo, il rapporto tra l'Unione europea e il resto del mondo. Si parlerà delle politiche per lo sviluppo, dell'EXPO 2015 a Milano, della politica estera dell'UE e dei negoziati tra l'UE e gli Stati Uniti sul libero scambio.
 
Le attività sono strutturate per la partecipazione dei docenti dalle 9:30 alle 17:30, unendo dimensione formale e metodologie per l'apprendimento non formale. Per ogni incontro ci saranno sessioni informative con panel di relatori esperti, rappresentanti delle principali Istituzioni italiane ed europee, condivisione di esperienze concrete e buone pratiche, workshop interattivi e dinamici   facilitati da formatori dell’Associazione AIM. La partecipazione è gratuita sino ad esaurimento dei posti disponibili. Non sono previsti rimborsi delle spese logistiche (viaggio, vitto e alloggio). Verranno offerti due pause caffè e il pranzo a buffet.

Per iscriversi compilare il form al link:

FORM PER L'ISCRIZIONE

Visita d'informazione alle istituzioni dell'UE

Nel mese di luglio 2015 la Rappresentanza organizzerà la visita d'informazione alle istituzioni dell'UE a Bruxelles per i 25 docenti che hanno frequentato gli incontri formativi nello Spazio Europa. La visita si terrà dal 15 al 16 luglio. Le spese di trasporto, vitto e alloggio saranno coperte dal Centro Visite della Commissione europea. La selezione sarà fatta tra i docenti che hanno frequentato gli incontri formativi nello Spazio Europa nel 2013, nel 2014 e nel 2015, in base al numero degli incontri frequentati.  I docenti  saranno invitati ad iscriversi alla visita dopo la fine del terzo incontro previsto per il 9 aprile.

Per qualsiasi informazione:
Barbara Marchini cell. 347 394 52 46
Elio De Rocchis cell. 380 43 27 981
email: scuolaeuropa2020@gmail.com
Dal lunedì al venerdì dalle 14:00 alle 19:00

Archivio

Giovedì 10 ottobre un seminario a Foligno con Regione, Università e la collaborazione dell’Edic Terni Una guida che si propone di chiarire, in maniera ampia e con l'indicazione di molti esempi pratici, le condizioni e le modalit...
Ad Assisi l’avvio del dibattito umbro sul futuro dell’Unione  ed il punto sulle nuove opportunità offerte dall’UE sul territorio. Il 18 novembre 2013 ad Assisi si svolgerà l'evento dal titolo “L’Europa...
EUROPE DIRECT TERNI DISCUSSES WITH A GEOARGIAN DELEGATION ON DECENTRALIZATION AND URBAN SUSTAINABLE PROJECTS On 14 May 2013 in frame of an EU funded initiative (European Neighboring policy) coordinated by META Group, the Europe Direct Terni (Region...
Incontro a Palazzo Spada alle ore 16 Scarica il programma
The City Council of Terni and a wide inter-regional partnership were selected as Italy’s second best in the 2010 EDEN award “acquatic tourism” and specifically lake and riverside destinations. On 7th June, Terni went a step further...
I presidenti di 21 paesi dell'Unione europea hanno sollecitato, in un appello congiunto, a partecipare alle elezioni europee del 26 maggio, a sostegno di una Ue "forte e con istituzioni comuni efficaci". L'appello, promosso dal...