Una Festa dell'Europa “in onda e in etere ” quest'anno, quella trasmessa dallo Europe Direct del Comune di Terni e condotta dai ragazzi delle scuole, in occasione della ricorrenza che più unisce i 28 Paesi dell'Unione. Per un 9 maggio non convenzionale e “su altre frequenze”, rispetto al solito.  A Terni, lo EuropeDay 2015 si è rivelato infatti all'insegna del web radio contest “Good Morning, Europa!” che ha comunicato il risveglio dell'Europa su temi d'attualità come l'immigrazione, il diritto allo studio e sulla novità relative agli open data; di “Europe Radio Calling” la radio chiamata all'Europa su Radio Galileo, per sintonizzarsi di più con l'Ue, ma anche “Europe Direct #opendoors” il porte aperte per far conoscere più da vicino alla cittadinanza la rete d'informazione dell'Unione sul territorio e la consueta “Giornata Europea della Scuola". Due giorni - venerdì 8 e sabato 9 maggio - con oltre 200 presenze di pubblico e altrettanti radioascoltatori, resi possibili grazie alla collaborazione con AEDE, l'associazione degli insegnanti europei della sezione di Terni e al Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia, più il supporto di Il Progetto Mandela e alla web radio YES-TR.

Perché l'Europa è anche qui”, hanno ammesso gli studenti coinvolti e intervenuti alla premiazione a Palazzo Spada - venerdì, 9 maggio - per la mattinata di "Good Morning,Europa!", mentre ritiravano i premi. [Per  rivedere la diretta streaming dell'evento, clicca qui: [ http://www.streamago.tv/movie/101735/desktop-2015-05-08-11-43-12/ ] E lo hanno ribadito anche durante la diretta pomeridiana a Radio Galileo, per la puntata speciale di "Europe Radio Calling" condotta dalle regista Irene Loesch - mente del Progetto Mandela - che ha ospitato i vincitori e lo Europe Direct del Comune, all'interno della trasmissione "Allarmi Siam Razzisti".  “Ci siamo sforzati ed impegnati a capire come l'Europa interagisce con noi cittadini - spiegano i ragazzi che si sono aggiudicati la vittoria del concorso radiofonico  - e abbiamo scelto di usare gli stessi mezzi e strumenti messi in campo dall'Ue per farsi conoscere, con l'identica idea di far arrivare le nostre idee di Europa all'Europa; anche se viviamo in una piccola città, troppo spesso lontana o che poco percepisce l'Ue”. Non una gita a Bruxelles ma una visita all'Expo, organizzeranno i vincitori del web radio concorso, iscritti all'Alberghiero dell'Istituto Casagrande-Cesi. “Visto che fino ad ottobre ospiteremo l'esposizione mondiale qui a Milano, ci sembra più logica come meta, soprattutto per la formazione che stiamo affinando nel campo della ristorazione. E poi, passeremo al Padiglione dell'Ue, proprio a raccontare questa nostra esperienza che ci ha avvicinati all'Europa, perché l'Unione non è solo a Bruxelles o Strasburgo” concludono i ragazzi.

Una manifestazione ricca di iniziative ed eventi che non ha voluto però dimenticare l'importante anniversario della Dichiarazione Schuman, ricordata durante la presentazione di “Good Morning Europa!” dal professor Fabio Raspadori, docente di Diritto dell'Unione Europea all'Università di Perugia. Il primo ufficiale documento che sancisce l'Europa Unita e con cui Robert Schuman Ministro degli Esteri francese e padre fondatore dell'Ue nel 1950, dichiarava per la prima volta quanto:

L'Europa non potrà farsi un una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto.”

A concludere la Festa dell'Europa, l'entusiasmo dei bambini delle scuole elementari e delle medie inferiori di Terni, a Palazzo Gazzoli che per la giornata di sabato 9 maggio non hanno trattenuto speranze e buoni propositi sull'Europa, presentando i loro video, elaborati, scritti e poesie dedicati all'Unione Europea. Di seguito la fotogallery, con i momenti più salienti della Festa.

Gallery

Archivio

Nel 2015 è previsto il lancio delle prime call afferenti ai nuovi programmi di cooperazione territoriale europea (ECT). La prima call di uno dei principali programmi ETC strand C (*), denominato URBACT III, programma interamente dedicato alla...
Centotrenta persone presenti in sala - cittadini delle più varie professionalità, rappresentanti del mondo delle imprese e della pubblica amministrazione - hanno preso parte alla due giorni di seminari gratuiti del 27 e 28 novembre sui...
E' in programma a Terni, il 27 e 28 novembre, la terza tappa del nuovo ciclo di incontri sul territorio organizzati per il 2014-2015 dal Dipartimento Politiche Europee, d’intesa con l’Istituto Europeo di Pubblica amministrazione (EIPA) e...
La vertenza AST, Acciai Speciali Terni, da questa estate è al centro dell'attenzione nazionale ed ha coinvolto anche l'Unione europea. In particolar modo, nelle ultime settimane, la decisione di ThyssenKrupp di avviare le procedure di...
Venerdì 10 ottobre Terni ospiterà il CCMI (Commissione consultiva sulle trasformazioni industriali) del Cese (Comitato Economico e Sociale Europeo, organo consultivo della Commissione, del Consiglio e del Parlamento Europeo). Il programma...
Dal primo luglio l'Italia assume la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione Europea. Ma che cos'è il semestre e cosa significa in termini concreti? Ecco una spiegazione sintetica, ma completa! Durante questi sei mesi, in sostanza...
Nel 2014 il Governo Italiano ha dato avvio della Youth Guarantee (Garanzia Giovani), programma europeo per favorire l'occupabilità e l'avvicinamento dei giovani al mercato del lavoro. Si tratta di un percorso che prevede una serie di...
Viviamo tempi in cui la parola trasparenza sta tornando ad assumere un significato importante. Tutti noi vogliamo sapere dove finiscono i nostri soldi e come vengono impiegati dalle istituzioni, specie dopo che abbiamo pagato le tasse. Ad ogni livello....
Tante bandiere, tanti colori, tante informazioni sulle prossime elezioni europee hanno caratterizzato la Festa dell'Europa, organizzata sabaton 10 maggio nel nuovo parco di Corso del Popolo da Europe Direct Terni con la collaborazione del...
Una guida di 20 pagine sulle elezioni europee del 25 maggio è stata realizzata dal Centro Europe Direct di Terni in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. La guida, che sarà...
Sono due gli eventi in programma per le prossime settimane in vista delle Elezioni Europee 2014, organizzati a Terni dal centro Europe Direct in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nell’...
Il ruolo del Parlamento Europeo, le novità introdotte dal Trattato di Lisbona, ciò che possiamo provare a cambiare con il nostro voto nel mese di maggio. Questi e tanti altri sono stati i temi in discussione giovedì nella sede...