Una Festa dell'Europa “in onda e in etere ” quest'anno, quella trasmessa dallo Europe Direct del Comune di Terni e condotta dai ragazzi delle scuole, in occasione della ricorrenza che più unisce i 28 Paesi dell'Unione. Per un 9 maggio non convenzionale e “su altre frequenze”, rispetto al solito.  A Terni, lo EuropeDay 2015 si è rivelato infatti all'insegna del web radio contest “Good Morning, Europa!” che ha comunicato il risveglio dell'Europa su temi d'attualità come l'immigrazione, il diritto allo studio e sulla novità relative agli open data; di “Europe Radio Calling” la radio chiamata all'Europa su Radio Galileo, per sintonizzarsi di più con l'Ue, ma anche “Europe Direct #opendoors” il porte aperte per far conoscere più da vicino alla cittadinanza la rete d'informazione dell'Unione sul territorio e la consueta “Giornata Europea della Scuola". Due giorni - venerdì 8 e sabato 9 maggio - con oltre 200 presenze di pubblico e altrettanti radioascoltatori, resi possibili grazie alla collaborazione con AEDE, l'associazione degli insegnanti europei della sezione di Terni e al Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia, più il supporto di Il Progetto Mandela e alla web radio YES-TR.

Perché l'Europa è anche qui”, hanno ammesso gli studenti coinvolti e intervenuti alla premiazione a Palazzo Spada - venerdì, 9 maggio - per la mattinata di "Good Morning,Europa!", mentre ritiravano i premi. [Per  rivedere la diretta streaming dell'evento, clicca qui: [ http://www.streamago.tv/movie/101735/desktop-2015-05-08-11-43-12/ ] E lo hanno ribadito anche durante la diretta pomeridiana a Radio Galileo, per la puntata speciale di "Europe Radio Calling" condotta dalle regista Irene Loesch - mente del Progetto Mandela - che ha ospitato i vincitori e lo Europe Direct del Comune, all'interno della trasmissione "Allarmi Siam Razzisti".  “Ci siamo sforzati ed impegnati a capire come l'Europa interagisce con noi cittadini - spiegano i ragazzi che si sono aggiudicati la vittoria del concorso radiofonico  - e abbiamo scelto di usare gli stessi mezzi e strumenti messi in campo dall'Ue per farsi conoscere, con l'identica idea di far arrivare le nostre idee di Europa all'Europa; anche se viviamo in una piccola città, troppo spesso lontana o che poco percepisce l'Ue”. Non una gita a Bruxelles ma una visita all'Expo, organizzeranno i vincitori del web radio concorso, iscritti all'Alberghiero dell'Istituto Casagrande-Cesi. “Visto che fino ad ottobre ospiteremo l'esposizione mondiale qui a Milano, ci sembra più logica come meta, soprattutto per la formazione che stiamo affinando nel campo della ristorazione. E poi, passeremo al Padiglione dell'Ue, proprio a raccontare questa nostra esperienza che ci ha avvicinati all'Europa, perché l'Unione non è solo a Bruxelles o Strasburgo” concludono i ragazzi.

Una manifestazione ricca di iniziative ed eventi che non ha voluto però dimenticare l'importante anniversario della Dichiarazione Schuman, ricordata durante la presentazione di “Good Morning Europa!” dal professor Fabio Raspadori, docente di Diritto dell'Unione Europea all'Università di Perugia. Il primo ufficiale documento che sancisce l'Europa Unita e con cui Robert Schuman Ministro degli Esteri francese e padre fondatore dell'Ue nel 1950, dichiarava per la prima volta quanto:

L'Europa non potrà farsi un una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto.”

A concludere la Festa dell'Europa, l'entusiasmo dei bambini delle scuole elementari e delle medie inferiori di Terni, a Palazzo Gazzoli che per la giornata di sabato 9 maggio non hanno trattenuto speranze e buoni propositi sull'Europa, presentando i loro video, elaborati, scritti e poesie dedicati all'Unione Europea. Di seguito la fotogallery, con i momenti più salienti della Festa.

Gallery

Archivio

“Europe in my region" è il titolo dell'iniziativa che si svolge ogni anno nel mese di maggio in tutta Europa: si tratta di una campagna della Commissione Europea che prevede una giornata a “porte aperte” per promuovere i...
Il Movimento Federalista Europeo non si definisce un partito, né un semplice gruppo di pressione. S’ispira al pensiero di Altiero Spinelli ed al Manifesto di Ventotene. Ha un obiettivo semplice e difficilissimo al tempo stesso: unire le...
Per un giorno “Norcia è la sede del parlamento europeo”. Lo ha detto con enfasi, Antonio Tajani, presidente dell'europarlamento intervenendo alla conferenza stampa con i giornalisti subito dopo la riunione con i vertici dell'...
Il centro Europe Direct del Comune di Terni, a seguito della partecipazione ad una call, è stato selezionato dalla Commissione Europea, insieme ad altri sei in tutta Italia, per la progettazione e organizzazione di un evento sul FEIS (Fondo...
Norcia ospita domani, venerdì 24 marzo, il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani per una riunione simbolica della conferenza dei presidenti del Parlamento europeo con l'obiettivo di marcare la vicinanza alle zone colpite dal...
Il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma cade in un momento particolare e complesso del processo di unificazione europeo.  Per questo, come momento simbolico in cui iniziare a porre la questione di un solido progetto di rilancio...
E’ stato presentato al Parlamento europeo dal presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker il Libro bianco dell’Ue che esamina il modo in cui l'Europa cambierà nel prossimo decennio (dall'impatto delle nuove...
L'opera, frutto del contributo di cittadini e studenti, è visibile in biblioteca Un successo la giornata internazionale della lingua madre del 21 febbraio abbinata alla rassegna letteraria Il volto d’Europa promossa dal centro Europe...
“La speranza e il desiderio di ricostruire la basilica di San Benedetto possono dare un'ispirazione e una spinta per ricostruire non solo la basilica, ma l'Europa stessa”. A dirlo è padre Benedetto Nivakoff, priore...
“L'Europa non è quella della burocrazia di Bruxelles, l'Europa non è un castello con il ponte levatoio alzato, ma un'istituzione fatta di cittadini, di comunità, di tante realtà. L’Europa è qui...
«La ricostruzione può essere interamente finanziata dai fondi europei di sviluppo regionale, questa è la proposta che abbiamo già avanzato al Parlamento europeo per emendare il regolamento per la gestione dei disastri naturali...
L'Europa a casa nostra anche con la visita speciale, sabato 11 febbraio, della Commissaria europea Corina Cretu, responsabile per la politica regionale. In Italia la Commissaria sarà presente già dal 9 febbraio quando si recherà...
C’è una nuova sezione del nostro sito dove possono essere consultati ulteriori e specifici approfondimenti sul rapporto tra Unione Europea e territorio regionale. Si tratta di articoli, servizi e interviste prodotti del laboratorio...
Domenica 11 dicembre ore 11 in biblioteca comunale incontro con Mircea Cartarescu, candidato al premio Nobel per la letteratura Un appuntamento di grande valore per mettere a fuoco il tema dell’identità europea attraverso l'iniziativa...
Il volto d'Europa è una rassegna letteraria europea e di approfondimento multilingua organizzata in collaborazione tra Europe Direct Terni, biblioteca comunale di Terni, AEDE di Terni, Dipartimento Scienze Politiche dell'Università...
A Terni parte il tirocinio di formazione e comunicazione FISE, una finestra sull'Europa a cura di Europe Direct Terni – Dipartimento di Scienze Politiche e Dipartimento di Economia – Sede di Terni. Il tirocinio darà la possibilit...
Umbrialibri 2016 parla d’Europa attraverso una rassegna di incontri letterari composita che si articola in tre momenti salienti: dal 4 al 6 novembre a Terni, dall’11 al 13 novembre a Perugia e dal 18 al 20 novembre a Foligno. “Il Cuore...
Si svolge venerdì 28 ottobre ore 9 nella sala del centro socio culturale San Francesco di Umbertide l’incontro sulla selezione umbra Startup Europe Awards che avrà luogo a Milano. StartUp Europe Awards è un'...
Il 6 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 nella sala Bazzani del Palasì di Terni (piazza della Repubblica, 1 ) la Regione Umbria organizza il seminario Agenda urbana per l’Europa, strategie per l’Agenda digitale e la mobilità...
Il rapporto fra Italia e Europa sarà il tema di due mostre che si terranno dal 15 al 27 settembre all’auditorium San Domenico a Narni. Promosse dal Dipartimento politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri, le due mostre...