Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea, ha pronunciato oggi a Strasburgo, dinanzi ai membri del Parlamento europeo, il discorso sullo stato dell'Unione 2017, presentando le priorità per l'anno prossimo e delineando la sua personale visione di come potrebbe evolvere l'Unione europea fino al 2025. "L'Europa ha di nuovo i venti a favore. Se non ne approfittiamo però - ha dichiarato Juncker- non andremo da nessuna parte. (...) Dobbiamo fissare la rotta per il futuro. Come ha scritto Mark Twain, tra qualche anno non saremo delusi delle cose che abbiamo fatto ma da quelle che non abbiamo fatto. Il momento è propizio per costruire un'Europa più unita, più forte e più democratica per il 2025."
Le dieci priorità dell'azione europea da lui individuate e illustrate riguardano: occupazione, crescita e investimenti; mercato unico digitale; unione dell'energia e clima; mercato interno; un'Unione economica e monetaria più profonda e più equa; una politica commerciale equilibrata e innovativa per gestire la globalizzazione; la giustizia e i diritti fondamentali; le migrazioni; un ruolo più incisivo a livello mondiale; il cambiamento democratico. All'Italia Junker ha riservato una menzione speciale sul tema della migrazione dicendo che "L'Europa è e deve rimanere il continente della solidarietà dove possono trovare rifugio coloro che fuggono le persecuzioni. Abbiamo frontiere comuni ma gli Stati membri che si trovano geograficamente in prima linea non possono essere lasciati soli a proteggerle. Le frontiere comuni e la protezione comune devono andare di pari passo. Non posso parlare di migrazione senza rendere un omaggio sentito all'Italia per il suo nobile e indefesso operato. (...) L'Italia sta salvando l'onore dell'Europa nel Mediterraneo."
 

Contesto

Ogni anno a settembre il Presidente della Commissione europea pronuncia dinanzi al Parlamento europeo il discorso sullo stato dell'Unione, in cui fa il punto della situazione per l'anno appena trascorso e presenta le priorità per l'anno successivo. Il Presidente illustra anche in che modo la Commissione intende rispondere alle sfide più pressanti con cui è confrontata l'Unione europea. Al discorso fa seguito un dibattito in sessione plenaria. È così che prende il via il dialogo con il Parlamento europeo e il Consiglio in preparazione del programma di lavoro della Commissione per l'anno successivo.

per ulteriori informazioni

https://ec.europa.eu/commission/state-union-2017_it

https://ec.europa.eu/italy/news/20170913_discorso_juncker_stato_dell_unione_it

 

 

 


 

Archivio

E’ online il nostro nuovo progetto sulle Feste d’Europa declinato in un portale,  www.maius.eu che raccoglie, con interviste e riflessioni, alcune tra le maggiori tradizioni europee portandoci a “viaggiare” in Europa alla...
Sono online i primi articoli pubblicati sul sito di informazione online Umbria24 nati dal rinnovato progetto di comunicazione istituzionale e giornalismo di Europe Direct Terni e l'Università degli Studi di Perugia - Dipartimento di Scienze...
Il numero telefonico unico dell'UE per i cittadini 00 800 6 7 8 9 10 11 intensifica l'assistenza in vista della fine del periodo di transizione per per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea previsto per il 31 dicembre 2020....
In questo Natale particolare del 2020, il centro Europe Direct del Comune di Terni ha inviato a tutti i centri Europe Direct d’Italia e alla Rappresentanza della Commissione Europea, una confezione con il pampepato ternano IGP. il 23 ottobre 2020...
L'“uno-uno-due”, realizzato in attuazione della normativa dell’Unione Europea, entrerà in funzione e sarà pienamente operativo in Umbria dal 19 gennaio 2021 e a Terni dal 26 gennaio 2021. Il 10 dicembre, Giornata...
Venerdì 27 novembre, alle ore 10.45, Europe Direct Terni ospita sulla piattaforma Zoom, l'iniziativa “Un caffè con l'Ambasciatore 2.0″, in diretta con l’ambasciatore tedesco in Italia Viktor Elbling. L'...
Il 25 novembre alle ore 21, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea celebrerà la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con un grande evento virtuale dal titolo “Nemmeno con un fiore!...
Anche Terni è stata inserita dalla Commissione europea tra le città dove si svolgono le iniziative di Sharper ( SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience) la Notte europea dei ricercatori prevista quest’anno il...
La Commissione europea ha approvato la domanda di iscrizione del 'Pampepato di Terni' o 'Panpepato di Terni' nel registro delle indicazioni geografiche protette IGP dell'UE. Nella Gazzetta ufficiale Europea (GUUE L 353 del 23/10/2020...
E' iniziata, nel mese della cyber-security, la campagna #DigitalNinja che ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini, soprattutto i più giovani, sui rischi e le opportunità legate ad internet e all’utilizzo delle nuove...
GREEN DEAL: NUOVE PROSPETTIVE PER LE POLITICHE INDUSTRIALI E AGRICOLE Il 23 settembre 2020 ore 10 il nostro centro Europe Direct Terni, lo Europe Direct Cesar Umbria, il Parlamento Europeo in Italia e la Commissione Europea Rappresentanza in Italia...
La Settimana Europea della Mobilità, giunta quest’anno alla 19a edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per tutte le amministrazioni e per tutti i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della...
Tra pochi giorni, il 16 settembre, ci sarà il discorso sullo Stato dell’Unione, #SOTEU, che la presidente della commissione europea Ursula von der Leyen, pronuncerà dinanzi al Parlamento europeo ed in cui farà il punto della...
Al via Juvenes Translatores 2020, il concorso annuale di traduzione per gli studenti delle scuole superiori di tutta Europa. Dal 2 settembre, le scuole di tutti gli Stati membri dell'UE potranno iscriversi online per consentire ai propri studenti di...
Il rilancio economico dell’UE passa dal piano per la ripresa e il bilancio dell'UE per il periodo 2021-2027, NextGenerationEU. Il 21 luglio 2020 infatti i leader dell'UE hanno concordato il pacchetto articolato di 1 824,3 miliardi di euro...
Il Centro Comune di Ricerca della Commissione europea - JRC, in collaborazione con lo University College London, ha recentemente avviato un’indagine a livello europeo per capire le percezioni, i bisogni e le priorità della popolazione...
Un’edizione speciale per la nostra Festa dell’Europa 2020 che nell’emergenza Covid-19 diventa virtuale. Venerdì 8 maggio dalle 10.30 alle 14.30, il nostro centro nell’ambito della collaborazione con il progetto Erasmus Plus...
La Commissione europea mette in campo tutta una serie di iniziative per affrontare la crisi economica e sanitaria legata alla diffusione del coronavirus. 23-03-2020 Da diverse settimane la Commissione europea ha messo in campo una serie di iniziative...
A seguito delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Centro Europe Direct di Terni osserverà temporaneamente le seguenti modalità di accesso: E' possibile mandare una...
Gli europei vogliono un'azione concreta in materia di cambiamenti climatici e vogliono che sia l'Europa a indicare il cammino da seguire. Diventare il primo continente a impatto climatico zero costituisce contemporaneamente la sfida e l'...