Entro fine 2016, la rete europea dei servizi pubblici per l'impiego Eures cambierà. Dopo il via libera del Coreper - Comitato dei rappresentanti permanenti dei Paesi Ue – la proposta di riforma presentata dalla commissione parlamentare per l'Occupazione è in attesa di essere votata dal Parlamento Europeo. Un altro passo in avanti, per migliorare i servizi offerti da Eures - gratuitamente - che con il suo portale virtuale, mette in rete oltre 1,5 milioni di offerte reali in tutta Europa, dalla Finlandia a Cipro. Il Comitato dei rappresentanti permanenti dei Paesi Ue (Coreper) ha approvato nell'accordo raggiunto, misure destinate a rendere la rete sempre più funzionale. Una collaborazione più stretta tra sindacati e organizzazioni di categoria, più offerte di lavoro con maggiori informazioni e più spazio ai contributi dei centri per l'impiego nazionali. Saranno poi pubblicate offerte di stage e tirocini mirati ad un'assunzione finale. Infine, disposizioni speciali per chi cerca od offre lavoro a livello transfrontaliero per incentivare la mobilità.

 

Ma che cos'è la rete Eures?

Eures è la rete europea dei servizi per l’impiego e per la mobilità professionale, coordinata dalla Commissione europea. Il suo scopo principale è quello di agevolare l’incontro tra cittadini in cerca di lavoro e i datori di lavoro, in virtù del principio della libera circolazione delle persone. I servizi prestati, del tutto gratuiti, sono di tre tipi: informazione, consulenza e incontro tra domanda e offerta. Eures rappresenta molto di più del portale della mobilità professionale; dispone di un rete di più di 850 consulenti EURES che ogni giorno sono in contatto con persone alla ricerca di un impiego e datori di lavori in tutta Europa. Per aderirvi è sufficiente creare un “account My Eures”, con il quale potersi muovere all’interno del portale e a cui - ad oggi - sono registrati più di un milione di utenti. Se siete curiosi e volete farvi un'idea più chiara su come funziona, guardate il video tutorial caricato sul canale ufficiale YouTube di Eures: https://www.youtube.com/watch?v=5wBTTP4NuEw  Istituita nel 1993, EURES è una rete di cooperazione che collega la Commissione europea e i servizi pubblici per l'impiego dei paesi appartenenti allo Spazio economico europeo (i paesi dell’UE più la Norvegia, Islanda e Lichtenstein), la Svizzera e altre organizzazioni partner. Le risorse congiunte dei membri EURES e delle organizzazioni partner fornisce una base solida che permette alla rete EURES di offrire servizi di qualità elevata a lavoratori e datori di lavoro. Il sito ufficiale: https://ec.europa.eu/eures/public/it/homepage

 

E nella nostra regione?

Nella nostra regione ci sono due consiglieri Eures; uno presso la Regione e uno alla Provincia di Perugia, più otto referenti (uno per ogni centro per l’impiego umbro). Gli ultimi dati, aggiornati al 2015, riferiscono che 2688 cittadini umbri si sono rivolti al servizio Eures Umbria, per semplici informazioni ma anche per una vera e propria ricerca del lavoro. Contatti e riferimenti: http://www.regione.umbria.it/lavoro-e-formazione/i-servizi-eures

 

Archivio

Nel 2015 è previsto il lancio delle prime call afferenti ai nuovi programmi di cooperazione territoriale europea (ECT). La prima call di uno dei principali programmi ETC strand C (*), denominato URBACT III, programma interamente dedicato alla...
Centotrenta persone presenti in sala - cittadini delle più varie professionalità, rappresentanti del mondo delle imprese e della pubblica amministrazione - hanno preso parte alla due giorni di seminari gratuiti del 27 e 28 novembre sui...
E' in programma a Terni, il 27 e 28 novembre, la terza tappa del nuovo ciclo di incontri sul territorio organizzati per il 2014-2015 dal Dipartimento Politiche Europee, d’intesa con l’Istituto Europeo di Pubblica amministrazione (EIPA) e...
La vertenza AST, Acciai Speciali Terni, da questa estate è al centro dell'attenzione nazionale ed ha coinvolto anche l'Unione europea. In particolar modo, nelle ultime settimane, la decisione di ThyssenKrupp di avviare le procedure di...
Venerdì 10 ottobre Terni ospiterà il CCMI (Commissione consultiva sulle trasformazioni industriali) del Cese (Comitato Economico e Sociale Europeo, organo consultivo della Commissione, del Consiglio e del Parlamento Europeo). Il programma...
Dal primo luglio l'Italia assume la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione Europea. Ma che cos'è il semestre e cosa significa in termini concreti? Ecco una spiegazione sintetica, ma completa! Durante questi sei mesi, in sostanza...
Nel 2014 il Governo Italiano ha dato avvio della Youth Guarantee (Garanzia Giovani), programma europeo per favorire l'occupabilità e l'avvicinamento dei giovani al mercato del lavoro. Si tratta di un percorso che prevede una serie di...
Viviamo tempi in cui la parola trasparenza sta tornando ad assumere un significato importante. Tutti noi vogliamo sapere dove finiscono i nostri soldi e come vengono impiegati dalle istituzioni, specie dopo che abbiamo pagato le tasse. Ad ogni livello....
Tante bandiere, tanti colori, tante informazioni sulle prossime elezioni europee hanno caratterizzato la Festa dell'Europa, organizzata sabaton 10 maggio nel nuovo parco di Corso del Popolo da Europe Direct Terni con la collaborazione del...
Una guida di 20 pagine sulle elezioni europee del 25 maggio è stata realizzata dal Centro Europe Direct di Terni in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. La guida, che sarà...
Sono due gli eventi in programma per le prossime settimane in vista delle Elezioni Europee 2014, organizzati a Terni dal centro Europe Direct in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nell’...
Il ruolo del Parlamento Europeo, le novità introdotte dal Trattato di Lisbona, ciò che possiamo provare a cambiare con il nostro voto nel mese di maggio. Questi e tanti altri sono stati i temi in discussione giovedì nella sede...