BRUXELLES - Sviluppo di modelli di business e condivisione dei dati per le aree rurali, progetti pilota per migliorare la logistica per borghi e cittadine, uso del programma di ricerca Horizon 2020 per favorire il 'rinascimento rurale': sono solo alcune delle iniziative messe in campo dalla Commissione europea nell'ambito dell'azione per i 'borghi intelligenti' (smart villages).

Le azioni, alcune delle quali partiranno nel 2018, sono illustrate in un documento che riassume l'approccio dell'Esecutivo per aumentare la qualità della vita nelle aree rurali. I programmi sono finanziati attraverso il fondo per lo sviluppo rurale, quello per la ricerca, e il fondo per le politiche regionali e le infrastrutture.

Il documento è disponibile qui: https://ec.europa.eu/agriculture/sites/agriculture/files/rural-d evelopment-2014-2020/looking-ahead/rur-dev-small-villages_en.pdf.

Archivio

Ad Assisi l’avvio del dibattito umbro sul futuro dell’Unione  ed il punto sulle nuove opportunità offerte dall’UE sul territorio. Il 18 novembre 2013 ad Assisi si svolgerà l'evento dal titolo “L’Europa...
EUROPE DIRECT TERNI DISCUSSES WITH A GEOARGIAN DELEGATION ON DECENTRALIZATION AND URBAN SUSTAINABLE PROJECTS On 14 May 2013 in frame of an EU funded initiative (European Neighboring policy) coordinated by META Group, the Europe Direct Terni (Region...
Incontro a Palazzo Spada alle ore 16 Scarica il programma
The City Council of Terni and a wide inter-regional partnership were selected as Italy’s second best in the 2010 EDEN award “acquatic tourism” and specifically lake and riverside destinations. On 7th June, Terni went a step further...
I presidenti di 21 paesi dell'Unione europea hanno sollecitato, in un appello congiunto, a partecipare alle elezioni europee del 26 maggio, a sostegno di una Ue "forte e con istituzioni comuni efficaci". L'appello, promosso dal...