Educare alla legalità, come una vera e propria materia. Al di là di cattedre e dei voti. Per farlo, a Terni è venuto anche l'Anac: l'Autorità nazionale anticorruzione. Ospite dell'Istituto Tecnico Tecnologico di Terni il consigliere dell'Autorità nazionale Nicoletta Parisi, nell'ambito del progetto «A scuola di anticorruzione»(Un articolo di rassegna dell'incontro). Un progetto pilota pensato dal 2014 per le scuole superiori ternane e promosso dal segretario comunale Giuseppe Aronica, insieme con Europe Direct Terni, che punta a sensibilizzare le nuove generazioni alla legalità.

 

Il progetto «A scuola di anticorruzione» Più che un progetto è una sfida. La stessa lanciata alla pubblica amministrazione dalla legge 190 del 2012 sulla “prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità”, che il responsabile all'anticorruzione del Comune di Terni - Giuseppe Aronica - ha deciso di rimbalzare anche alle scuole. Due anni fa, infatti - grazie al coordinamento con sei istituti superiori - il segretario comunale Aronica ha portato in classe un'altra educazione civica: quella alla legalità. Con una serie di incontri diretti, dibattiti e cineforum dedicati alla tematica più scottante dei giorni nostri e che costa al nostro paese, oltre 60 miliardi di euro. La corruzione. «Ma che poi cos'è la corruzione, se non un dare e avere anomalo che danneggia inconsapevolmente, ciascuno di noi?», ribatte ai ragazzi Giuseppe Aronica. Tra la perplessità e gli sguardi sbalorditi degli studenti è cominciata - con queste parole - l'attività pilota di «A scuola di anticorruzione» e che ha visto in pochi mesi un riscontro del tutto inaspettato. «Abbiamo constatato - riferisce la professoressa Alessandra Robatto, una delle docenti dell'Allievi-Sangallo - come gli stessi ragazzi siano diventati da inizio a fine anno più sicuri, meno intimoriti e più consapevoli a riguardo, registrando un netto cambio di percezione prima e dopo quest'esperienza». Esperienza che nella sua seconda edizione, ha coinvolto i giovani partecipanti, non solo a parole ma anche per immagini. Con la collaborazione di Europe Direct Terni, l'associazione CinemaGiovani, AEDE e dipartimento promozione sistema formativo e sociale del Comune

è nata la rassegna “Legalità: una storia di tutti i giorni a Terni, in Italia, in Europa”. Cinque giorni di laboratori e creatività audiovisiva, incentrati sul tema della legalità, a cui riserva particolare attenzione anche una delle dieci priorità Juncker. Hanno preso parte: l'Istituto Istruzione Superiore Artistica e Classica di Orvieto, l'I.I.S.P.T.C Casagrande-Cesi di Terni, il Liceo Artistico O. Metelli di Terni, il Liceo Scientifico R. Donatelli ed il Liceo Scientifico G. Galilei di Terni per un totale di cento studenti, che hanno realizzato 5 differenti prodotti video. A loro Europe Direct Terni ha destinato una playlist sul proprio canale YOUTUBE, disponibile al seguente indirizzo: https://goo.gl/YPRBmP

 

 

La corruzione in Europa Un'occasione che ha permesso a Europe Direct Terni - grazie anche alla ricerca fatta con AEDE (associazione europea degli insegnanti) di Terni – di fare il punto sullo stato della corruzione in Europa, prendendo come riferimento l'ultimo rapporto anticorruzione della Commissione Ue: http://goo.gl/2l2Iat 

I dati Lo studio, realizzato dai ricercatori del progetto europeo anticorruzione Anticorrp guidati dalla professoressa Alina Mungiu-Pippidi dell’Hertie school of governance di Berlino, è stato presentato ufficialmente il 21 gennaio scorso dal governo dei Paesi Bassi. Si fonda sul nuovo Indice di integrità pubblica di Transparency international, basato sui sei indicatori di trasparenza: la semplicità amministrativa (il tempo per registrare un’azienda e pagare le tasse); l’apertura del mercato sia per l’import sia per l’export; l’efficienza delle procedure di revisione; la capacità giudiziaria; i servizi online offerti dal governo e quelli usati dalla popolazione.

 lA lAlA

 

 

 

 

 

 

 

 

Gallery

Archivio

Nel 2015 è previsto il lancio delle prime call afferenti ai nuovi programmi di cooperazione territoriale europea (ECT). La prima call di uno dei principali programmi ETC strand C (*), denominato URBACT III, programma interamente dedicato alla...
Centotrenta persone presenti in sala - cittadini delle più varie professionalità, rappresentanti del mondo delle imprese e della pubblica amministrazione - hanno preso parte alla due giorni di seminari gratuiti del 27 e 28 novembre sui...
E' in programma a Terni, il 27 e 28 novembre, la terza tappa del nuovo ciclo di incontri sul territorio organizzati per il 2014-2015 dal Dipartimento Politiche Europee, d’intesa con l’Istituto Europeo di Pubblica amministrazione (EIPA) e...
La vertenza AST, Acciai Speciali Terni, da questa estate è al centro dell'attenzione nazionale ed ha coinvolto anche l'Unione europea. In particolar modo, nelle ultime settimane, la decisione di ThyssenKrupp di avviare le procedure di...
Venerdì 10 ottobre Terni ospiterà il CCMI (Commissione consultiva sulle trasformazioni industriali) del Cese (Comitato Economico e Sociale Europeo, organo consultivo della Commissione, del Consiglio e del Parlamento Europeo). Il programma...
Dal primo luglio l'Italia assume la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione Europea. Ma che cos'è il semestre e cosa significa in termini concreti? Ecco una spiegazione sintetica, ma completa! Durante questi sei mesi, in sostanza...
Nel 2014 il Governo Italiano ha dato avvio della Youth Guarantee (Garanzia Giovani), programma europeo per favorire l'occupabilità e l'avvicinamento dei giovani al mercato del lavoro. Si tratta di un percorso che prevede una serie di...
Viviamo tempi in cui la parola trasparenza sta tornando ad assumere un significato importante. Tutti noi vogliamo sapere dove finiscono i nostri soldi e come vengono impiegati dalle istituzioni, specie dopo che abbiamo pagato le tasse. Ad ogni livello....
Tante bandiere, tanti colori, tante informazioni sulle prossime elezioni europee hanno caratterizzato la Festa dell'Europa, organizzata sabaton 10 maggio nel nuovo parco di Corso del Popolo da Europe Direct Terni con la collaborazione del...
Una guida di 20 pagine sulle elezioni europee del 25 maggio è stata realizzata dal Centro Europe Direct di Terni in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. La guida, che sarà...
Sono due gli eventi in programma per le prossime settimane in vista delle Elezioni Europee 2014, organizzati a Terni dal centro Europe Direct in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nell’...
Il ruolo del Parlamento Europeo, le novità introdotte dal Trattato di Lisbona, ciò che possiamo provare a cambiare con il nostro voto nel mese di maggio. Questi e tanti altri sono stati i temi in discussione giovedì nella sede...