La Commissione europea ha assegnato all'Italia 12,2 milioni di finanziamenti di emergenza nell'ambito del Fondo sicurezza interna (ISF), per aiutare la guardia costiera italiana a rafforzare la sorveglianza di frontiera e accrescere ulteriormente la sua capacità di salvare vite in mare.
Questa assegnazione si aggiunge ai 62,78 milioni di finanziamenti di emergenza già assegnati all'Italia e fa salire l'importo complessivo di questi finanziamenti a circa 75 milioni di euro, che si aggiungono ai 592,64 milioni già assegnati al paese nel quadro dei programmi nazionali del Fondo Asilo, migrazione e integrazione (AMIF) e del Fondo sicurezza interna (ISF) per il periodo 2014-2020.
 

Archivio

Incontro a Palazzo Spada alle ore 16 Scarica il programma
The City Council of Terni and a wide inter-regional partnership were selected as Italy’s second best in the 2010 EDEN award “acquatic tourism” and specifically lake and riverside destinations. On 7th June, Terni went a step further...
I presidenti di 21 paesi dell'Unione europea hanno sollecitato, in un appello congiunto, a partecipare alle elezioni europee del 26 maggio, a sostegno di una Ue "forte e con istituzioni comuni efficaci". L'appello, promosso dal...