Il team del Professore Fabio Raspadori, del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia, si è aggiudicato una cattedra Jean Monnet e il laboratorio redazionale FISE Terni sarà tra gli strumenti di comunicazione del progetto.

Il prestigioso riconoscimento internazionale è stato assegnato alla squadra coordinata da Raspadori e composta dai Professori Marcello Signorelli ed Enrico Carloni e dai Dottori Massimo Bartoli, Laura Berionni e Diletta Paoletti.

Le cattedre Jean Monnet sono incarichi di insegnamento, della durata di 3 anni, con specializzazione in studi sull'Unione europea per docenti e assistenti universitari.

Il Progetto intende approfondire l’insegnamento degli studi europei, al contempo promuovendone l’eccellenza. Le attività della Cattedra riguarderanno il tema dell’attuazione delle politiche europee da parte delle autorità locali e regionali, nel contesto della cosiddetta multilevel governance. Verrà prestata particolare attenzione a tre aree tematiche: politiche energetiche e ambientali; efficacia della pubblica amministrazione e politiche di semplificazione; innovazione e occupazione. Ulteriore obiettivo è quello di stimolare il dialogo tra mondo accademico e policy makers e stakeholders, al fine di promuovere il miglioramento della governance delle politiche europee nei territori.

Strumento di diffusione e comunicazione del progetto sarà proprio il FISE Terni, il laboratorio redazionale finalizzato alla formazione degli studenti e alla comunicazione dell'Europa sul territorio, promosso da Europe Direct Terni e dall'Università di Perugia (Dipartimenti di Scienze Politiche e di Economia - Terni).

 

 

Archivio

Più di duecento ragazzi delle scuole medie superiori di Terni hanno partecipato stamattina, all’auditorium di Palazzo Primavera, alla prima giornata di Cinema e Scuola. La rassegna, organizzata dall’assessorato alla cultura e alle...
Istruzione, formazione, scambi culturali, gemellaggi. Sono alcune delle opportunità offerte da diversi programmi comunitari nel campo dell’apprendimento permanente. Il principale è il Lifelong learning programme (LLP), istituito con...
Più di cento studenti delle classi che si sono aggiudicate i premi della prima edizione del social contest #Europaqui, si sono ritrovati nella sala consiliare di Palazzo Spada, per la cerimonia conclusiva del concorso, organizzato dal gruppo Aede...
Lotta alla criminalità, tutela dei consumatori, prodotti d’eccellenza, imprese al femminile: sono alcuni dei temi trattati nel secondo numero di “Una finestra sull’Europa”, l’inserto del progetto Fise, realizzato dal...
Discutere della situazione dell’Unione Europea, dei suoi problemi, delle sue prospettive, della sua possibile evoluzione, mettendo a disposizione informazioni, materiale e fornendo la possibilità di confrontarsi con tecnici, politici,...
Si è concluso nei giorni scorsi il primo social contest organizzato dal gruppo Aede di Terni (l’associazione europea degli insegnanti) in collaborazione con il Centro Europe Direct del Comune di Terni. Il concorso #europaqui era rivolto alle...
Grande partecipazione e grande attenzione dei media per “L’Europa ad Assisi, l’Europa in Umbria”, l’iniziativa voluta dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea ed organizzata da ED Umbria e ED Terni ad Assisi...
Giovedì 10 ottobre un seminario a Foligno con Regione, Università e la collaborazione dell’Edic Terni Una guida che si propone di chiarire, in maniera ampia e con l'indicazione di molti esempi pratici, le condizioni e le modalit...
Ad Assisi l’avvio del dibattito umbro sul futuro dell’Unione  ed il punto sulle nuove opportunità offerte dall’UE sul territorio. Il 18 novembre 2013 ad Assisi si svolgerà l'evento dal titolo “L’Europa...
EUROPE DIRECT TERNI DISCUSSES WITH A GEOARGIAN DELEGATION ON DECENTRALIZATION AND URBAN SUSTAINABLE PROJECTS On 14 May 2013 in frame of an EU funded initiative (European Neighboring policy) coordinated by META Group, the Europe Direct Terni (Region...
Incontro a Palazzo Spada alle ore 16 Scarica il programma
The City Council of Terni and a wide inter-regional partnership were selected as Italy’s second best in the 2010 EDEN award “acquatic tourism” and specifically lake and riverside destinations. On 7th June, Terni went a step further...