«La ricostruzione può essere interamente finanziata dai fondi europei di sviluppo regionale, questa è la proposta che abbiamo già avanzato al Parlamento europeo per emendare il regolamento per la gestione dei disastri naturali di tutti i Paesi dell'Ue». Lo ha dichiarato il commissario europeo alle politiche regionali, Corina Cretu, durante la sua recente visita nelle zone del terremoto, in Umbria, a Norcia e a Cascia.

«Dopo questa visita andrò direttamente a Strasburgo - ha aggiunto Corina Cretu - e incontrerò i collegi della commissione per convincerli affinché questa proposta venga accettata e quindi si proceda alla modifica del regolamento». Cretu ha poi spiegato che «in disastri come questi è difficile che un singolo Paese possa cofinanziare la ricostruzione e quindi è importante dimostrare solidarietà attraverso un finanziamento al 100%. Spero che il Parlamento europeo darà il suo placet alla nostra proposta». 

Guarda un video della visita (fonte La Nazione)

«Per noi la ricostruzione è la prima priorità» - ha dichiarato il commissario europeo ai giornalisti e al presidente della regione Umbria Marini, sempre nel corso della sua visita a Norcia, dove ha visto ciò che resta della Basilica di San Benedetto, patrono d'Europa. Corina Cretu ha quindi visitato la chiesa di San Francesco e di Santa Maria Argentea, chiedendo informazioni sulle tecniche di messa in sicurezza. "La presenza oggi qui - ha sottolineato - è un segno di solidarietà da parte mia, della Commissione europea e del presidente Junker". 
(foto Ansa)

Archivio

Viviamo tempi in cui la parola trasparenza sta tornando ad assumere un significato importante. Tutti noi vogliamo sapere dove finiscono i nostri soldi e come vengono impiegati dalle istituzioni, specie dopo che abbiamo pagato le tasse. Ad ogni livello....
Tante bandiere, tanti colori, tante informazioni sulle prossime elezioni europee hanno caratterizzato la Festa dell'Europa, organizzata sabaton 10 maggio nel nuovo parco di Corso del Popolo da Europe Direct Terni con la collaborazione del...
Una guida di 20 pagine sulle elezioni europee del 25 maggio è stata realizzata dal Centro Europe Direct di Terni in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. La guida, che sarà...
Sono due gli eventi in programma per le prossime settimane in vista delle Elezioni Europee 2014, organizzati a Terni dal centro Europe Direct in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nell’...
Il ruolo del Parlamento Europeo, le novità introdotte dal Trattato di Lisbona, ciò che possiamo provare a cambiare con il nostro voto nel mese di maggio. Questi e tanti altri sono stati i temi in discussione giovedì nella sede...