Anche quest'anno quello delle tradizioni europee del Maggio sarà uno dei temi del Cantamaggio ternano. Nel programma della festa cittadina ci sarà infatti il contributo di Europe Direct Terni con l'obiettivo di "tenere allacciati i fili delle tradizioni europee ovvero le espressioni popolari dei tanti e differenti popoli che hanno abitato e che abitano il nostro continente". 
Attraverso la narrazione dell'archeologo e antropologo Mario Polia altarnata alle musiche e i canti della tradizione europea di Maurizio Serafini e Luciano Monceri, domenica 5 maggio alle ore 18, presso "La città del Maggio" di Largo Frankl, verrà presentato il libro "Il Cantamaggio, alle origini di un’antica festa europea". E' questa l'ultima pubblicazione dello stesso Polia cofinanziata dal Centro Europe Direct Terni in collaborazione con l’Istituto Superiore di Ricerca in Medicina Tradizionale e Antropologia e con il supporto dell'Associazione degli Insegnanti Europei (AEDE).
Durante la conferenza sarà a disposizione la copia del libro "Il Cantamaggio, alle origini di un’antica festa europea".
Di seguito l'anteprima di copertina:
 

 

Archivio

Sono due gli eventi in programma per le prossime settimane in vista delle Elezioni Europee 2014, organizzati a Terni dal centro Europe Direct in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nell’...
Il ruolo del Parlamento Europeo, le novità introdotte dal Trattato di Lisbona, ciò che possiamo provare a cambiare con il nostro voto nel mese di maggio. Questi e tanti altri sono stati i temi in discussione giovedì nella sede...